Punti della Coop irregolari: Virginia Raggi indagata.

virginia raggi, scorta, spesa, indagata, meme, m5s, grillo, coop
Virginia Raggi esce dalla Coop.
© Carlo Hebdo

Irregolarità nella raccolta dei bollini Coop: Virginia Raggi risulta essere indagata nell’ambito di una cartella punti Coop che sarebbe stata manomessa o contraffatta.

Recatasi al supermercato per fare scorte, la neo sindaca 5 stelle ne ha approfittato per ritirare il suo servizio di piatti che avrebbe vinto con i famosi punti: la direzione del supermercato però, dopo aver scannerizzato la cartella ed averla fatta analizzare dal RIS, avrebbero trovato tracce di fotoritocco su un bollino, probabilmente fotoscioppato.

9999fffgggg
Virginia Raggi alla Coop. © Carlo Hebdo

Raggi è stata ascoltata prima dal direttore del supermercato, poi è stata portata in caserma per accertamenti. Il PD all’attacco: “Uno vale uno, certo!!!”

VERGOGNA FATE GIRARE!!!111!

Leggi anche > Videomessaggio di Virginia Raggi: “La giunta entro 7 giorni”

13 thoughts on “Punti della Coop irregolari: Virginia Raggi indagata.

  1. Questa è satira e ci sta….ma la smettessero di spaccare i coglioni sti papponi di merda del PD ha ragione travaglio quando dice…se avesse accettato la candidatura alle olimpiadi l’avrebbero lasciata in pace…viviamo in un paese di corrotti…#arivederlestelle….

  2. Non sono del Movimento 5 Stelle, ma adesso mi pare che si stia esagerando con gli attacchi beceri contro la signora Virginia Raggi, colpevole solo di essere stata votata da un popolo, quello romano, stufo di essere rappresentata da magnaccia, ladri, camorristi e delinquenti vari. Lasciamola lavorare, povera donna, vediamo cosa è capace di fare: tanto peggio di come sta adesso Roma non può diventare.

Lascia un commento

Top