Estinzione dei dinosauri: l’Isis rivendica.

estinzione dei dinosauri, isis, rivendica, isisrivendica, meme, memes, satira, fun, funny, jihadi john, syria
Un combattente dell’Isis decapita dei brontosauri.
© Carlo Hebdo

Non è stato un meteorite, bensì è Stato Islamico.

L’ISIS rivendica l’estinzione di massa del cretaceo-paleocene in un video su twitter: questo attentato portò alla scomparsa del 76% delle specie animali e vegetali del cretaceo tra cui i dinosauri non aviari. Oltre ai dinosauri terrestri scomparvero gli Pterosauri dai cieli e dai mari gli ittiosauri (in verità già prossimi all’estinzione), i pliosauri e quasi tutti i rettili marini (come i Mososauri) tranne i coccodrilli e le tartarughe (di cui però sopravvissero solo le specie più piccole). Si estinsero anche altri gruppi animali come le ammoniti, le belemniti, gran parte dei foraminiferi planctonici e si verificò una forte riduzione del nanoplacton calcareo.

Lo Stato Islamico ha dichiarato che il meteorite, che si ritiene causa scatenante del fenomeno, avrebbe giurato fedeltà all’Isis poco prima di farsi esplodere sulla Terra. Fonti dell’intelligence tedesca confermano l’attendibilità di questa ipotesi e si apprestano a cambiare i libri di Storia.

Leggi anche > Autostrade, bollino nero il 6 agosto: Isis rivendica.

Lascia un commento

Top