Di giorno Hobbit, di notte troll 5stelle: smascherato Brunetta.

renato brunetta, titti, beatrice di maio, cyber fango, pd, troll, m5s, 5 stelle, meme, memes, grillo, lotti, fotomontaggi divertenti, satira politica
Renato Brunetta.
© Carlo Hebdo

Beatrice Di Maio, “l’account chiave” inserito in una presunta struttura di cyber propaganda del Movimento 5 Stelle per gettare fango sul Partito Democratico e sul Governo (raccontata da un articolo di Jacopo Iacoboni su La Stampa) è in realtà Renato Brunetta e sua moglie Titti Ottaviani. “Tommasa Giovannoni Ottaviani, moglie e madre di due ragazzi. Arredatrice di interni…”. A dirlo, in un’intervista pubblicata oggi da Libero, è la stessa signora Ottaviani. Lui la difende: “Onestà, onestà!”.

Continua dopo la pubblicità

Sono loro, quindi, a celarsi dietro l’account twitter che ha fatto sporgere querela a Luca Lotti e presentare dal PD due interrogazioni parlamentari a Camera e Senato per sapere se “fa capo al M5s una macchina del fango che ha il compito di diffondere notizie false e diffamatorie contro il governo e le istituzioni”.

La Spectre grillina è sgominata.

Leggi anche > Pokemon Go: esplode la moda in Italia, catturato Brunetta.

Lascia un commento

Top